cosa vedere a liverpool magazzini albert dock

Cosa vedere a Liverpool in 24 ore

Liverpool è stata una scelta dell’ultimo minuto diciamo. Fino a pochi giorni prima avevo intenzioni diverse, poi ho trovato questo volo economico da Bergamo e ho deciso di andare, giusto per un mini weekend. Uno dei motivi che mi ha spinto a prenotare è stata la possibilità, poi svanita, di vedere una partita di calcio del Liverpool Football Club, storico club britannico, tra i più importanti al mondo. Premetto fin da subito che durante il viaggio ho tralasciato molti luoghi da visitare, per concentrarmi maggiormente sull’aspetto calcistico; non me ne volete, ma c’ho la fissa. 😛 Ecco quindi cosa vedere a Liverpool in 24 ore.

Come al solito, ho optato per godermi la città tranquillamente. Liverpool è una città moderna che però mantiene la tradizione del passato, con un centro storico caratteristico, due cattedrali, diversi musei e aree verdi.

cosa vedere a liverpool case vittoriane

Nonostante fosse pieno autunno, il clima non mi è parso così diverso dal nostro, anzi. Con una giacca leggera non ho mai patito il freddo.

I colori autunnali, i classici foliage, di fronte alle tipiche case vittoriane mi hanno invitato a scattare diverse fotografie. Non è una novità che vada matto per questo stile architettonico, e ho avuto pure la fortuna di soggiornarci in una casetta del genere, prenotata su AirBnB e appartenente a una coppia simpatica e accogliente.

cosa vedere a liverpool porticina

cosa vedere a Liverpool penny lane

Cosa vedere a Liverpool in 24 ore

La giornata è partita da Penny Lane, una delle vie più conosciute. Perchè? E’ il titolo di una canzone composta dai mitici Beatles, nati e cresciuti tutti e quattro proprio qui a Liverpool. Nel testo si parla di una rotonda stradale, la Penny Lane Roundabout, dove i ragazzi ogni anno compravano finti papaveri creati per festeggiare la fine della Seconda Guerra Mondiale. Nei pressi della rotonda sorge una chiesa, la St. Barnabas Church, dove Paul McCartney s’incontrava con John Lennon.

Liverpool è la città dei Beatles, anche se poi la loro carriera si è sviluppata ad Amburgo e infine a Londra. Merita il tour in autobus (che non ho fatto) di due ore dei posti legati ai Fab Four, chiamato Magical Mistery Tour.

cosa vedere a liverpool cattedrale anglicana

cosa vedere a liverpool interno cattedrale anglicana

Alla fine di Hope Street si trova la più grande cattedrale anglicana del Regno Unito. E’ la Cathedral Church of Christ che, incredibile ma vero, è recentissima, essendo stata costruita nel 1901 e completata solo otto anni fa. L’ingresso è gratuito e la chiesa è in stile neogotico, con grandi e colorate vetrate. Interessante la possibilità di salire in cima alla torre per ammirare un panorama a 360° su Liverpool, capoluogo del Merseyside, la contea che prende il nome dal fiume Mersey.

cosa vedere a liverpool panorama cattedrale anglicana

Al lato opposto di Hope Street sorge la Cathedral of Christ The King, l’altra cattedrale di Liverpool, di orientamento però cattolico. E’ decisamente moderna e colorata internamente, mentre dal punto di vista esterno la parte superiore è stata costruita ispirandosi alla corona di spine di Cristo.

cosa vedere a liverpool blue door

 

Cosa vedere a Liverpool in 24 ore

cosa vedere a liverpool mathew street

cosa vedere a liverpool cavern pub beatles

Il centro storico di Liverpool è fatto di strade pedonali piene di caffè, locali e negozi. Tra queste, la più caratteristica è sicuramente Mathew Street, dove hanno sede diversi pub in tipico stile british, tra cui il famoso The Cavern Club, dedicato ai Beatles. In questo locale, inizialmente adibito a ospitare artisti jazz, è iniziata la storia della band. Locale che è stato dapprima distrutto negli anni ’70 per far spazio a un parcheggio e poi ricostruito dopo la morte di John Lennon.

cosa vedere a liverpool bold street

Cosa vedere a Liverpool in 24 ore

L’area portuale di Liverpool è la chicca della città, diciamo. L’Albert Dock è un bene protetto dall’Unesco, dopo che per anni è stato un luogo malfamato e abbandonato. In questo complesso avevano sede gli antichi magazzini del porto, fino a quando l’attività non è cessata ed essi sono stati lasciati al loro destino. Per fortuna la riqualificazione da parte delle autorità locali ha portato questo posto ad essere uno dei più vissuti dalla gente.

Oggi l’area ospita alcuni musei, come la Tate Gallery, il Museo dei Beatles e il Museo Marittimo.

cosa vedere a liverpool albert dock

cosa vedere a liverpool albert dock

Dagli ex magazzini tramite una comoda passeggiata si arriva al porto d’imbarco dei traghetti che navigano lungo il Mersey. Una crociera di un’ora ve la consiglio, soprattutto al tramonto.

Di fronte non potevano certo mancare quattro statue vicine, a rappresentare John, Paul, Ringo e George.

cosa vedere a liverpool skyline

cosa vedere a liverpool the beatles

Voltando lo sguardo a sinistra, attirano l’attenzione tre grandi edifici allineati: sono le Three Graces, vale a dire le Tre Grazie.

  • Royal Liver Building, il primo partendo da sinistra, un grattacielo di tredici piani con due torri e due orologi, su cui svettano i liver birds, gli uccelli simbolo di Liverpool.
  • Cunard Building, a forma di prua, messo su per ospitare la compagnia di navigazione Cunard.
  • Port of Liverpool Building, formato da una grande cupola centrale e quattro più piccole ai lati. Rappresentava la potenza marittima della città.

cosa vedere a liverpool tre grazie

Cosa vedere a Liverpool in 24 ore

Concludo con il motivo principale del mio viaggio, ovvero la partita del Liverpool. Purtroppo, non essendo riuscito a trovare i biglietti, ho dovuto accontentarmi della visita ai due stadi della città, Anfield Road e Goodison Park, dove giocano Liverpool ed Everton. In attesa di godermi un match dal vivo…

cosa vedere a liverpool anfield

cosa vedere a liverpool goodison park

 

8 thoughts on “Cosa vedere a Liverpool in 24 ore”

  1. la cattedrale mi ha completamente spiazzata! che meraviglia sono rimasta incantata dalla foto, figurati dal vivo!
    è stato molto interessante leggere il tuo post, Liverpool la conosco pochissimo e mi hai dato sicuramente qualche dritta in più 😉

    1. Mi fa piacere esserti stato d’aiuto 🙂 peccato che abbia avuto così poco tempo, mi sarebbe piaciuto viverla un pochino di più!
      Grazie della visita 😊

  2. Mi ispira! Mi piacciono moltissimo i magazzini ristrutturati che danno sull’acqua! È da un po’ che medito di andare a Liverpool, mi segno i tuoi consigli per quando la vedrò!

    1. È una città carina, per un weekend ci sta! La zona dell’Albert Dock merita, così come gli intrecci del centro storico 😊

Rispondi