Varietà

#IPostiChe: la mia intervista per il tag di Neogrigio

Buonasera! Ecco un altro partecipante ad #ipostiche, il tag creato da Neogrigio circa i luoghi che hanno lasciato un segno nella nostra vita, sia positivo che negativo, i luoghi che ci hanno divertito, ci hanno emozionato e invogliato a ritornarci, e quelli che invece non ci hanno comunicato niente. Beh, giustamente ci sono anche questi, anche se mi piacerebbe dare una seconda chance a un posto che a primo impatto non mi ha colpito.

i-luoghi-che-tag

1- Il Posto Che… porto nel cuore.DSCN3077

A mani basse scelgo Londra. E’ stato l’inizio di questa grande passione. Un weekend qui, con un amico compaesano, tra stadi, piazze, monumenti. Tant’è che l’anno dopo ho replicato, a sto giro con la famiglia. Londra l’ho amata fin da subito, adoro l’architettura e le costruzioni inglesi, è una città che nasconde angoli incredibili, soprattutto quelli un pelo meno conosciuti come Notting Hill, Camden Town e il quartiere di Putney Bridge, dove ho lasciato un pezzo di cuore. Ho scritto qualcosa qui a riguardo.

2- Il Posto… più divertente.10301520_10204166218582719_4774690614347714319_n

Pontechianale, provincia di Cuneo. Più divertente perchè? Beh, anche questo luogo fa parte di me. Più divertente perchè, soprattutto da piccolo, ho trascorso tanti momenti in questa casetta, facevamo le macchinate per venire a passare qualche giorno qui. E il divertimento nasceva dalle risate che io e i miei amici ci facevamo, dove regnava una sanissima ignoranza. Senza nulla togliere al fantastico paesaggio, con bellissimi sentieri in cui ci sparavamo camminate importanti.

3- Il Posto… più commovente.DSCN1484

Una mattinata trascorsa al campo di concentramento di Sachsenhausen, poco lontano da Berlino. Per non dimenticare mai quello che è successo durante il periodo nazista.

4- Il Posto… più deludente.P1010857

(foto imbarazzante) A parte le attrazioni principali, come la Tour Eiffel, l’Arc de Triomphe e la collina di Montmartre, a dire il vero Parigi non mi ha detto molto. Una deliziosa cucina, quello sì. Ma per il resto, poco e nulla. L’ho trovata una città piuttosto banale. Avrà un’altra possibilità in futuro 😉

5- Il Posto…più sorprendente.P1000459

Dall’alto del Rockfeller Center (Top of The Rock – 260metri!!!), un panorama clamoroso su New York! Sì, una sorpresa fantastica, in una fredda sera natalizia in città.

6- Il Posto… più gustoso.IMG_2997

Dico Napoli. La pizza, quella vera. E non dimentichiamo la mozzarella di bufala, il babà, la pastiera, un semplice caffè. Cucina al top!

7- Il Posto Che… mi ha lasciato un ricordo particolare.IMG_3993

Plaza de Espana, Sevilla. Proprio lei! Mi ha lasciato un ricordo splendido, mai avevo visto una piazza del genere, per me la più bella in assoluto. Un capolavoro. Ne parlerò meglio nel futuro post sull’Andalusia 😉 Per ora godetevi lo scatto al tramonto…

8- Il Posto… più romantico.DSC_0241

Bruges si presta benissimo a rappresentare un ambiente romantico. E molto lo deve ai canali d’acqua che riempono la città. Mettici poi il ricco patrimonio architettonico, con palazzi, chiese e monumenti in stile medievale/rinascimentale, e il gioco è fatto.

9- Il Posto Che… vorrei rivedere.DSCN0179

Praga la considero una vera e propria chicca, una meta imperdibile. Piccolina, concentrata, a misura d’uomo. Sotto Natale, stravolta dai mercatini ricchi di souvenir e piatti tipici, assume un’atmosfera ancora più magica.

10- Il Posto… dove mi piacerebbe andare.

Interpass_Santorini_01
Photo Credit @blog.interpass.com

Più guardo la foto di Santorini, più mi innamoro. Un paradiso così me lo voglio gustare tutto quest’estate, a giugno, quando avrò qualche giorno di ferie. Ci vado completamente sotto per queste costruzioni bianchissime con cupole, porte e finestre rivestite di un bellissimo blu mare. Non vedo l’ora.


E ora penso sia giusto nominare i dieci blogger che potranno continuare a far conoscere questo tag coi loro racconti. Probabilmente qualcuno l’avrà già fatto, non ho memorizzato i concorrenti. Ragazzi, scelgo voi!

Partecipare è semplicissimo, basta seguire questa scaletta ed è fatta! 😉

  1. Ringraziare il blogger che ti ha nominato
  2. Ricaricare la postepay del blogger che ti ha nominato 😛
  3. Nominare l’ideatore del TAG
  4. Utilizzare la sua foto
  5. Rispondere alle domande
  6. Aggiungere tra i TAG .. “i posti che tag”
  7. Nominare 10 blog amici
  8. Inoltrare le risposte all’ideatore del TAG

 

12 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *